Quante stanze conta questo palazzo?

Poniamo che ognuno di noi sia un palazzo. Non un appartamento, non una casa a due piani, no no no, proprio un palazzo, grande, pieno di stanze. Vi sarà un ingresso, probabilmente con una bella scalinata, vi saranno sicuramente una cucina e almeno un bagno, quando non due o tre, e certamente avremo salotti, camere…

Partire alla ricerca del proprio egoismo

E’ iniziato dicembre, e con esso una mia inspiegabile, o forse spiegabilissima, struggente nostalgia di casa. Eppure lo sapevo, lo sapevo da mesi che avrei passato il Natale lontana. E tuttavia allo scoccare del mese di dicembre mi ci sono trovata completamente impreparata. Tutti i piani straordinari che avevo fatto, tutte le cose che sognavo…

Rjazanskij Prospekt

Ciao Amore mio, stasera mi sento un po’ sola, così ho pensato di scriverti qualche riga. Qui sono le 18, è già buio da un paio d’ore, il termometro è sceso sotto lo zero da stamattina e il naso mi si arrossa per il gelo. Mi si arrossano tantissimo anche le guance, credo di essere…

Vado a conoscermi di nuovo e torno

Ci sono due cose che Mosca sa fare alla perfezione: farti diventare i capelli bianchi e poi farsi perdonare prima di subito per averteli fatti venire. I mille modi in cui ti invecchia sono ormai di dominio pubblico: i vagoni della metro linea viola in orario di punta, i turisti giapponesi (ma anche spagnoli! Cristo,…

La mia vita a Mosca in 8 semplici operazioni matematiche

Un mese e tre giorni dopo essere tornata a Mosca, posso affermare con assoluta certezza che la frase “la matematica nella vita non mi è mai servita a niente” sia falsa, strafalsa, iperfalsissima. Non possiedo certamente più le abilità acquisite a scuola, da quelle basilari quali fare una divisione in colonna, a quelle più avanzate…